Blog: http://Maquiavel.ilcannocchiale.it

Il Tremonti-pensiero. Oggi.

Da Repubblica.it: Il ministro dell’Economia Giulio Tremonti, uno dei primi a sollevare l’allarme Cina, ieri ha spostato il mirino verso la sinistra. Intervenendo alla trasmissione Radio Anch’io , Tremonti ha infatti attaccato i governi passati. L’ingresso della Cina, attraverso il Wto (l’organizzazione del commercio mondiale), è «un errore storico della sinistra, lo dobbiamo a Fassino e a D’Alema che ci hanno fatto entrare la Cina in casa; siccome sono stati comunisti dovevano diventare mercatisti». Che poi la Cina sia il primo finanziatore del debito Usa non c'entra niente. Che la politica della Bank of China sia indispensabile per tenere basso il dollaro, neppure. La colpa è dei "mercatisti" D'Alema e Fassino. Quest'uomo è perduto.

Pubblicato il 9/4/2004 alle 19.11 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web